Analisi del contenuto del fermentatore

 

L’analisi degli oligoelementi viene fatta con metodi all’avanguardia come ad esempio spettrometria ICP e misura anche le quantità più basse dei rilevanti parametri.


L’analisi fornisce informazioni esatte sulla necessità di aggiungere oligoelementi.

Sulla base delle analisi vengono formulate le miscele BC.PRO® di oligoelementi per ottimizzare l’impianto.

 

 

Analisi

 

• SS, SSo, COD
• pH
• spettro acidi grassi a catena corta (acido acetico, propionico, butirrico,

  valerianico incluse le forme iso- e all’occorrenza acidi grassi a catena

  lunga come ad esempio acido caproico) ed equivalente di acido acetico
• azoto totale ed ammoniacale, calcolo della frazione di ammoniaca
• FOS/TAC (rapporto tra acidi organici volatili totali / capacità tampone)
• macro elementi e oligoelementi

 

 

 

Stampa Top