Responsabilità sociale

 

Confezioni di facile utilizzo per proteggere la salute il cliente


Per mantenere l’esposizione ai prodotti più ridotta possibile sia per le persone che per l’ambiente, durante la progettazione delle confezioni si è tenuto presente di ridurre al minimo la contaminazione dei dintorni. Pertanto nel 2008 è stata sviluppata la “confezione a perdere” (sacco fermentabile), che viene decomposto in condizioni anaerobiche.

La confezione, realizzata con materie rinnovabili, può essere inserita nel fermentatore senza dover essere aperta. Nel fermentatore il materiale verrà fermentato e completamente decomposto. L’aggiunta di confezioni chiuse rappresenta la più grande protezione per l’operatore e inoltre rende non necessario lo smaltimento della confezione.

Le immagini mostrano la conversione di una confezione dei prodotti BioEnergy in condizioni anaerobiche.

 


Immagine: confezione biodegradabile dopo 0, 1, 5 e 8 giorni all’interno del fermentatore biogas

Anche per il dosaggio di prodotti liquidi Schaumann BioEnergy offre soluzioni per una massima protezione dell’operatore. In tal caso, mediante una pompa e attraverso condutture, i prodotti altamente concentrati vengono pompati da barili o da IBC (Intermediate Bulk Container) direttamente nel fermentatore. Questo sistema chiuso minimizza la contaminazione dei dintorni.

Formulazione del prodotto sostenibile


Nella scelta delle materie prime utilizzate nei prodotti Schaumann BioEnergy si impegna sempre a scegliere le sostanze meno tossiche e meno pericolose per l’ambiente, in modo da evitare rischi per l’operatore.
 
Stampa Top